Storie di casalinghe troie

Molte casalinghe oggi scelgono di intraprendere questo lavoro come operatrice di telefonia erotica, rispondendo comodamente da casa.

Il loro compito è quello di intrattenere conversazioni telefoniche ad alto contenuto erotiche che sono inerenti alle fantasie delle chiamate.

L’obiettivo finale è quello di stuzzicare l’immaginazione e mantenere vivo il desiderio il più a lungo possibile così da assicurarsi un buon guadagno.

Molte donne oggi si mettono in gioco, donne che ci tengono ancora alla loro femminilità, sono capace di intrigare gli uomini grazie alle loro fantasie originali.

Ovviamente tutto questo viene fatto senza che i loro mariti ne siano a conoscenza, un modo anche per evadere dalla realtà e provare nuove emozioni forti.

Molte lo fanno magari perché sono trascurate dai mariti, e cercano di sfogarsi, oppure lo fanno perché i loro mariti viaggiano spesso per lavoro e quindi si sentono sole.

I numeri di telefono per le casalinghe servono per stare bene, trovare momenti di tranquillità, serenità, è giusto un modo per evadere dalla routine di tutti i giorni.

Non si tratta di prostituzione, tutto avviene in modo virtuale. Il servizio di telefonia erotica, funziona così: un tot di centesimi alla risposta, poi un tot al minuto, fino a un massimo di circa 15 euro di spese.

Se il cliente vuole continuare deve richiamare e andrebbe a spendere molti soldi, anche perché molti chiamano tutti i giorni, e tutto questo può gravare sulla sua bolletta telefonica.

I numeri di telefono sono ovunque, ci sono molti annunci hard, sui giornali dove si trova lavoro, vende lavoro, e casa; in questi annunci ci sono dei numeri a cui risponde un centralino che smista le chiamate.

Poi ci sono anche annunci su internet dove spesso molte donne in realtà non corrispondono alle foto che mettono.

Gli aspetti positivi di questo servizio di telefonia erotica sono molti: innanzitutto si possono guadagnare enormi cifre di danaro stando comodamente in casa propria: poi non ci sta  la necessità di recarsi sul posto di lavoro, basta una connessione di rete e una linea fissa: è un’impiego non molto faticoso e da poter organizzare in base ai propri impegni familiari.

Basta avere una bella voce e molta fantasia.

Ci sono testimonianze di molte casalinghe, tipo la Signora Patrizia, la quale dice che quando viene contattata dai clienti, molti sono timidi e anche senza esperienza all’inizio, e lei è in grado di farli arrivare in fretta.

Chiamate vengono ricevute da clienti più esperti e la Signora è più contenta perché il piacere aumenta.